QUARESIMA 2020

QUARESIMA 2020
Parrocchia Immacolata Concezione di M. V. – Parrocchia di S. Giorgio
Parrocchia di S. Leonardo e S. Agata – Parrocchia di S. Eusebio

I venerdì della Croce
La Quaresima è tempo propizio per celebrare e pregare la Passione di Gesù. Il percorso, da vivere insieme, si snoda lungo le nostre comunità.

Venerdì 28 febbraio:
ore 18.00 a Nebbiuno, S. Giorgio: via crucis e messa

Venerdì 6 marzo
ore 18.00 a Pisano: via crucis e messa
ore 21.00 a Meina: venerazione della croce

Venerdì 13 marzo
ore 18.00 a Tapigliano, S. Leonardo: via crucis e messa

Venerdì 20 marzo
ore 18.30 a Nebbiuno, S. Giorgio: messa
ore 21.00 a Massino Visconti: via crucis UPM

Venerdì 27 marzo
ore 18.00 a Colazza, S. Bernardo: via crucis e messa

Venerdì 3 aprile
ore 18.00 a Fosseno, S. Agata: via crucis e messa

I martedì del Vangelo
Lettura meditata della Passione secondo Giovanni nei martedì della Quaresima 2020. Il percorso è aperto a tutti ed è un’occasione di conoscenza del testo biblico e di preghiera. Al termine di ogni lettura ci sarà la possibilità di condividere una breve cena.

Luogo: Nebbiuno, Biblioteca Donati (piano inferiore casa parrocchiale)
Orari: ore 19.00 lettura meditata, ore 20.00 cena
Date: 03/03, 10/03, 17/03, 24/03, 31/03.

Appuntamenti UPM Vergante

(seguiranno info più dettagliate)

Incontro di lettura e meditazione della Parola “I Salmi come preghiera”
Martedì 12 novembre, ore 20.45, Chiesa del S. Cuore, viale Zoppis 16, Borgomanero

Venerazione della Croce
Venerdì 15 novembre, ore 21.00, Chiesa S. Michele, Massino

Conferenza su “Migranti – i Corridoi umanitari”
Venerdì 15 novembre, ore 21.00, Oratorio Via Dante 7, Borgomanero

Ritiro spirituale di Avvento a Stresa
Domenica 24 novembre, Collegio Rosmini, via per Binda 47

Weekend di formazione per gli Sposi: “Più ti dò, più ho: Lo strano dinamismo dell’amore”
30 novembre e 01 dicembre, Collegio Rosmini, Stresa
per info: don Antonio 3896042658

Domenica 01 dicembre, ore 12.30, Graglia Piana
Pranzo di Solidarietà, Insieme si Può
(il ricavato sarà devoluto a un progetto sanitario in Ciad, dove sono presenti Don Nur, Don Benoit e Don Fabrizio)

Appuntamenti prima settimana ottobre

Venerdì 4 ottobre: Venerazione della Croce francescana, presso la Chiesa Parrocchiale di San Rocco, a Solcio, alle ore 21:00.

Sabato 5 ottobre: incontro di Azione Cattolica presso la Casa Maria Ausiliatrice, a Pella, dalle ore 8:30.

14/6 Villa Lesa: Venerazione della Croce

DATE 2018/2019
La Venerazione della Croce… si è spostata per tutto il Vergante!
Dopo le serate
del 12/10 ad Invorio,
del 09/11 a Gignese,
dell’11/01 a Meina,
dell’08/02 a Massino,
dell’08/03 ad Invorio,
del 05/04 a Massino,
del 10/05 a Tapigliano…
Ultimo appuntamento di quest’annata:
Venerdì 14 Giugno 2019 ore 21.00
VILLA LESA (Chiesa S. Sebastiano)
Vi aspettiamo numerosi!

5/4 Massino: Venerazione della Croce

UPVnuovaVenerdì 5 aprile:
Appuntamento mensile con la Venerazione della Croce sullo stile di Taizè, proposto dall’Unità Pastorale Missionaria del Vergante nella suggestiva cornice della chiesa di S. Michele a Massino Visconti a partire dalle ore 21:00. Un’ora per sostare in preghiera in questo tempo di Quaresima.

8/2 Massino: Venerazione della Croce

Venerdì 8 Febbraio ore 21.00, Chiesa di S. Michele – Massino Visconti:
Venerazione della Croce

In spirito di Comunione con tutti i cristiani del mondo
ci troviamo davanti ai piedi di Gesù che nel silenzio
e nella pace parla al nostro cuore.
È un modo semplice ed essenziale di accostarsi a Dio.
Nulla è più responsabile che pregare:
più si vive una preghiera molto umile più si è portati ad amare e a dirlo.

Venerazione della Croce 2019

La Venerazione della Croce si sposta per tutto il Vergante!

11/1: Meina, Chiesa Annunciazione

8/2: Massino, Chiesa S. Michele

8/3: Invorio, Chiesa S. Marta

5/4: Massino, Chiesa S. Michele

10/5: Tapigliano, Chiesa Parrocchiale

14/6: Villa Lesa, Chiesa S. Sebastiano

14/9: Esaltazione della S. Croce

esaltazionecroceL’Esaltazione della Santa Croce è una festività della Chiesa cattolica, della Chiesa ortodossa e di altre confessioni cristiane. In essa si commemora la crocifissione di Gesù con il particolare obiettivo di sottolineare la centralità del mistero della croce nella teologia cristiana. Il termine “esaltazione”, in uso sin dal VI secolo per indicare questo rito, è da intendersi sia come «innalzamento» sia come «ostensione». Il termine nasce dal rito che prevedeva l’innalzamento di una croce e la sua ostensione ai fedeli, in ricordo dell’innalzamento di Cristo sulla Croce e dell’ostensione del suo corpo sacrificale. Nella celebrazione eucaristica il colore liturgico è il rosso, il colore della passione di Gesù, che richiama appunto la Santa Croce. La festività ricorre il 14 settembre, in ricordo del ritrovamento della vera croce di Gesù da parte di sant’Elena, avvenuto, secondo una tradizione, il 14 settembre del 327: in quel giorno la reliquia sarebbe stata innalzata dal vescovo di Gerusalemme di fronte al popolo, che fu invitato all’adorazione del Crocefisso. Nell’usanza gallicana, invece, almeno a partire dal VII secolo, la festa della Croce si teneva il 3 maggio, data del ritrovamento della Croce secondo la “leggenda di Giuda Ciriaco”.