FOGLIETTO PARROCCHIALE

Foglietto parrocchiale 8-15 dicembre

Qui potete scaricare e stampare il foglietto disponibile anche nelle chiese e sulla nostra pagina Facebook. Non perdetevi le riflessioni sull’Avvento e su Maria, di cui festeggiamo domenica 8 l’Immacolata Concezione.

Poiché rimane una certa confusione su questo dogma di fede, proclamato da papa Pio IX nel 1854, si tratta del concepimento di Maria senza peccato originale, NON del concepimento verginale di Gesù. Il dogma fu ribadito da Maria a Lourdes nel 1858, quando Aquerò (“quella là” nel dialetto locale) si rivolse a Bernadette con le parole Que soy era Immaculada Councepciou.

24/11 Stresa: Ritiro spirituale Avvento

Ritiro Avvento Stresa.jpgAvvento 2019 – Ritiro spirituale DOMENICA 24 NOVEMBRE

Collegio Rosmini, via per Binda 47, Stresa

Ore 12.30 Pranzo
Primo piatto caldo offerto dalla struttura,
in aggiunta ognuno porta qualcosa da condividere

Ore 14.30 Meditazione
Tenuta da fratel MichaelDavide Semeraro su “Ridotti allo stato ecclesiale”

Ore 15.30 Preghiera e meditazione silenziosa
Adorazione, possibilità di confessioni

Ore 16.30 Scambio a gruppi

Ore 17.30 Condivisione delle riflessioni e saluti

Iscrizioni entro giovedì 21 novembre

Durante la giornata verrà raccolta una piccola quota individuale (5 euro) da lasciare alla casa per l’ospitalità.

Baby sitting per i bambini: comunicare la loro presenza al momento dell’iscrizione.

Avvento 2018: AttendiAMO Te!

UPVnuovaAvvento 2018 – L’Unità Pastorale Missionaria del Vergante in sostegno di…

– Scuola dell’Infanzia di Jerora, Indonesia
– Studenti e famiglie fragili del nostro territorio
– Formazione universitaria di due giovani, parrocchia di Bissi Mafou, Ciad

Le offerte raccolte nelle parrocchie verranno suddivise tra i diversi progetti.

ciad_foto

9/12 Pella: Ritiro spirituale di Avvento

UPVnuovaL’Unità Pastorale Missionaria del Vergante propone un Ritiro Spirituale d’Avvento domenica 9 dicembre presso la Casa Maria Ausiliatrice a Pella.

Programma:

Ore 11.00 S. Messa festiva presso la chiesa parrocchiale di Invorio. Al termine partenza con mezzi propri per la Casa Maria Ausiliatrice a Pella, Via Lungolago 64

Ore 12.30 Pranzo in condivisione. Primo piatto caldo offerto dalla struttura.

Ore 14.30 Meditazione tenuta da don Piermario Ferrari: “Santità oggi?”.

Ore 15.30 Preghiera e meditazione silenziosa, adorazione, possibilità di confessioni.

Ore 16.30 Scambio a gruppi.

Ore 17.30 Condivisione delle riflessioni e saluti.

pella.jpgL’adesione dovrà essere comunicata entro giovedì 6 dicembre telefonando a Marco Civati 338.1516229 o Elena Aralla 349.1378005.
Durante la giornata verrà raccolta una piccola quota (euro 5,00) da lasciare alla Casa per l’ospitalità.

Servizio di babysitter per le famiglie con bambini!

Cristo, Re dell’Universo

L’ultima domenica dell’anno liturgico celebra la festa di Cristo re dell’universo; ossia la festa della sua signoria sul mondo, sul creato, sugli uomini, sulla storia. È una domenica che viene per così dire a coronare tutta la vicenda di Gesù e della stessa storia umana.
Ma il paradosso di questa festa sta nel fatto che davanti ai nostri occhi la liturgia, dopo le visioni di Daniele e dell’apostolo Giovanni, ci presenta un re umiliato, ridicolizzato, sconfitto. Verrebbe da chiedersi: ma che re è il nostro? Forse ci troviamo vicini allo scetticismo di Pilato…
Strana regalità quella di Gesù! Egli regna dal pretorio, ma stando dalla parte dello sconfitto. Il suo potere è la forza debole della misericordia, della compassione, della mitezza, dell’amore. Così Gesù governa i cuori degli uomini e la storia. Lo aveva detto all’inizio sul monte delle beatitudini: “Beati i miti, perché erediteranno la terra”.
La vera grandezza, la vera regalità, il vero potere, sta nel lasciarsi conquistare dalla “verità” di Dio, ossia dal suo sconfinato amore che giunge sino a dare la vita per gli uomini. Questo amore vince ogni male e oggi lo contempliamo vittorioso, alla fine della storia.

Signore Gesù, se tu fossi re della mia vita, le mie scelte saprebbero, ogni giorno, in ogni occasione, costruire amore e perdono. Diventa Re, in me!