DOMANI Domenica 22 agosto: Il Vescovo a S. Salvatore

DOMENICA 22 AGOSTO

Daile 9 alle 12.30 il Ministero per la Cultura organizza la VISITA GUIDATA AL SANTUARIO, ci saranno guide specializzate e la presenza delle funzio­narie del Ministero della nostra provin­cia.

Info e prenotazioni : sig. ra Nicoletta Cilli; sabap-no.comunicazione@beniculturali.it

da lunedì a venerdì: 0321_1800423

Non c ‘e la messa al Santuario per  favorire  la  partecipazione dei gruppi  e per unirci alla messa del vescovo !

Ore 14.30 Ritrovo a san Salvatore

(si  prega di arrivare in  anticipo in quanto ognuno dovra trovare il proprio posto a sedere)

Ore 15.00 Arrivo del Vescovo; a seguire

  • Discorso del parroco di Massino Visconti
  • Presentazione dell’Arch. Silvia Angiolini
  • Saluto del Sindaco di Massino Visconti
  • Taglio del nastro Absidi e scoprimento del cartello Intitolazione del piazzale a mons. Aldo Del MONTE

NON E’ NECESSARIO IL GREEN PASS

15 agosto: Festa dell’Assunta (foglio parrocchiale)

Oggi la Vergine Maria è stata Assunta in Cielo. Segno di sicura Speranza
e consolazione per il popolo Pellegrino sulla terra, risplende come primizia e
immagine della Chiesa, chiamata alla gloria. Tu non hai voluto che conoscesse
la corruzione del sepolcro colei che in modo ineffabile ha generato nella carne il tuo Figlio
autore della vita.



“Quando l’uomo mise piede sulla Luna,
fu detta una frase che divenne famosa:
questo è un piccolo passo per un uomo,
un grande balzo per l’umanità’.
In effetti, l’umanità aveva raggiunto un traguardo storico.
Ma oggi nell’assunzione di Maria in cielo,
celebriamo una conquista infinitamente più grande.
La Madonna ha poggiato i piedi in paradiso:
non ci è andata solo in spirito, ma anche con il corpo,
con tutta se stessa.
Questo passo della piccola vergine di Nazareth è stato il grande
balzo in avanti dell’umanità”.
“Serve poco andare sulla luna se non viviamo
da fratelli sulla terra.
Ma che una di noi abiti in cielo col corpo ci dà speranza:
capiamo che siamo preziosi, destinati a risorgere”.

Papa Francesco, 15 agosto 2020


FESTEGGIAMENTI! San Salvatore e Madonna della Neve!

Martedì 27/7: Pellegrinaggio a S. Salvatore

In preparazione alla visita del vescovo, le nostre parrocchie dell’Unità Missionaria del Vergante salgono in pellegrinaggio al santuario:

Martedì 27/07 ore 21.00 DON MAURIZIO MEDINA con Nebbiuno, Pisano, Tapigliano, Fosseno

Martedì 3/08 ore 21.00 DON ANTONIO SODDU con Massino Visconti, Brovello e Carpugnino

Domenica 22/08 ore 15.00:

Santa Messa presieduta da Mons. Franco Giulio Brambilla

Ogni martedì dal 06/07 al 03/08 ore 19:00 (prima delle celebrazioni):

15 € MENÙ E PREZZO RISERVATO Al PELLEGRINI

Prenotazione al ristorante: tel 0322-219301

Qui il programma completo

Visita del Vescovo a San Salvatore – Calendario completo degli eventi

Sul monte San Salvatore, i religiosi dell’abbazia di Massino avviarono, intorno all’anno Mille, la costruzione di una chiesa dedicata al S. Salvatore, cui si aggiunsero poi altre tre cappelle sovrapposte a formare un singolare grappolo
d’arte romanica alpina; alle due inferiori si accede mediante la “scala santa”, che i devoti salivano in ginocchio pregando. Nell’abside originaria, oggi cappella laterale della chiesa notevolmente modificata nel tempo, i restauri hanno messo in luce una decorazione pittorica quattrocentesca fatta realizzare da Ancillotto dei Visconti, feudatari di Massino. Sul piazzale antistante sorgono due cappelle devozionali: una barocca circolare e l’altra, più antica, a capanna con affreschi del Quattrocento.

Verso la fine del XV secolo, decaduta l’abbazia di Massino, giunsero sul San Salvatore i monaci Eremitani di S. Agostino che ampliarono il complesso rimanendovi fino al 1660. Essi vi fecero arrivare preziose reliquie e introdussero la devozione alla Madonna della Cintura, richiamando per secoli sul colle le popolazioni del Vergante.

In seguito, con il passaggio del complesso alla parrocchia, ai monaci subentrarono gli eremiti: singolari e pittoresche figure di uomini che, appartati dal mondo, vivevano delle offerte e delle elemosine dei fedeli. I festeggiamenti in onore della Madonna della Cintura si svolgono ancora ogni anno alla terza domenica d’agosto, caratterizzati dalla tradizionale processione con l’antica statua lignea trasportata a spalla intorno alla vetta.


Domenica 22/08 ore 15.00:

Inaugurazione del restauro progetto ”RINASCE SAN SALVATORE”

Santa Messa presieduta da Mons. Franco Giulio Brambilla


CELEBRARE (LUGLIO)

In preparazione alla visita del vescovo, le nostre parrocchie dell’Unità Missionaria del Vergante salgono in pellegrinaggio al santuario:

Martedì 6/07 ore 21.00 DON FRANCO MORTIGLIENGO con Meina

Martedì 13/07 ore 21.00 DON MARCO ANNOVAZZI con Invorio e Ghevio 

Martedì 20/07 ore 21.00 DON MAURO BALDI con Lesa, Villa Lesa, Solcio, Belgirate, Comnago e Calogna

Martedì 27/07 ore 21.00 DON MAURIZIO MEDINA con Nebbiuno, Pisano, Tapigliano, Fosseno

Martedì 3/08 ore 21.00 DON ANTONIO SODDU con Massino Visconti, Brovello e Carpugnino


PAROLE SCRITTE SU PIETRA (AGOSTO)

TEMPO DI CRISI, PAROLE NUOVE: TRE TESTIMONI Cl AIUTERANNO A COGLIERE L’OPPORTUNITÀ DEL TEMPO PRESENTE.

Venerdì 6/08 ore 18.30 DON PAOLO DI MARTINO, SPOSATO E PADRE DI CHIARA E SAMUELE, INSEGNANTE DI RELIGIONE NELLE SCUOLE SUPERIORI:

IN CAMMINO CON LE NOSTRE FRAGILITA’

Modera la serata: Andrea Gilardoni, giornalista

Venerdì 13/08 ore 18.30 ANTONELLA LUMINI EREMITA NELLA CITTA’ DI FIRENZE, GUIDA GRUPPI DI MEDITAZIONE IN VARIE CITTA’ ITALIANE:

TEMPO DI CRISI, TEMPO DI RISVEGLIO SPIRITUALE

Modera la serata: Elena Spantanconi, giornalista

Venerdì 20/08 ore 18.30 MARIELLA ENOC, PRESlDENTE BAMPINO GESU’ ROMA, CON LA PRESENZA DI MONS. DARIO EDOARDO VIGANO’ (CITTA’ DEL VATICANO):

LA DONNA CHE CURA I FIGLI DEL MONDO: “POTERE? NO, SOLO UNA MISSIONE”

Modera la serata: Teresa Cioffi, giornalista


CONCERTO GOSPEL

Sabato 21/08 ore 20.30 LEAN ON ME – RICORDANDO  VALENTINA RAGAZZONI

Compagnia della Gru (Varese)


CENA DEL PELLEGRINO

Ogni martedì dal 06/07 al 03/08 ore 19:00 (prima delle celebrazioni):

15 € MENÙ E PREZZO RISERVATO Al PELLEGRINI

Prenotazione al ristorante: tel 0322-219301

6 luglio: Corciago: S. Nazario e Celso – Massino: S. Salvatore (Foglio Parrocchiale)

«Gesù insegnava nella sinagoga
e molti rimanevano stupiti della sua sapienza.»
(Cf. Mc 6,2)


Festa dei Santi Nazario e Celso

CORCIAGO – GIOVEDÌ 8 LUGLIO ORE 18.00 – ROSARIO E SANTA MESSA

Secondo la tradizione agiografica, che si esprime con toni leggendari, Nazario, cittadino romano di famiglia ebrea e legionario, fu discepolo di San Pietro e ricevette il battesimo dal futuro Papa Lino. Per sfuggire alle persecuzioni contro i cristiani, si trasferì prima in Lombardia e poi nelle Gallie, dove gli fu affidato Celso. Questi, che aveva solo nove anni, ricevette dal maestro l’educazione alla religione cristiana ed il battesimo. Insieme proseguirono l’opera di diffusione del Vangelo nella Francia meridionale, subendo persecuzioni e venendo arrestati. Nazario fu inviato a Roma per
subire un regolare processo e, poiché si rifiutò di rinnegare la fede, venne condannato a morte, sentenza estesa all’inseparabile Celso. Miracolosamente, scamparono all’esecuzione della pena, raggiunsero Genova e proseguirono la loro missione evangelizzatrice in Liguria. Infine, si spinsero a Milano, dove vennero nuovamente incarcerati e condannati a morte dal prefetto Antolino. La sentenza fu eseguita per decapitazione nell’anno 76. Nel 395 Sant’Ambrogio trovò i corpi dei due Martiri, sepolti in un campo appena fuori della città.

Foto: Altar Maggiore, Chiesa di S. Nazario e Celso, Corciago



21.00 Massino Visconti – Santuario di San Salvatore – Santa Messa


celebrata da Don Franco Mortigliengo con Meina.
In preparazione alla Visita del Vescovo, le Parrocchie dell’Unità Pastorale Missionaria del Vergante salgono in Pellegrinaggio al Santuario.