Novembre, mese dedicato alle Anime dei Defunti

La ricorrenza della Commemorazione dei Fedeli Defunti suscita in tutti noi il ricordo di chi ci ha lasciato e il desiderio di rinnovare nella preghiera quegli affetti che con i nostri cari ci hanno tenuto uniti durante la loro vita terrena. La Chiesa ci insegna che possiamo suffragare le anime dei nostri cari defunti: con la celebrazione di Sante Messe, con i meriti che acquistiamo compiendo le opere di carità, con l’applicazione delle indulgenze.

Infatti, nei giorni dal 1° all’ 8 novembre al fedele che devotamente visita il cimitero e anche soltanto mentalmente prega per i fedeli defunti è possibile acquistare a favore delle anime del Purgatorio l’indulgenza plenaria. Sono inoltre da adempiere queste tre condizioni:

*confessione sacramentale Questa condizione può essere adempiuta parecchi giorni prima o dopo. Con una confessione si possono acquistare più indulgenze plenarie, purché permanga in noi l’esclusione di qualsiasi affetto al peccato, anche veniale.

*comunione eucaristica

*preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice recitando Padre Nostro e Ave Maria.

Pregare per i defunti vuol dire aiutarli in questo cammino che l’amore del Dio di Misericordia offre a chi non gli ha chiuso del tutto il cuore in vita, ma non è ancora stato reso perfetto per entrare nella bellezza dell’amore infinito della Trinità.

 

26-27/8: Ricordando Don Sandro

IMG_1011Sabato 26 agosto:

17.00 Fosseno: Santa Messa

20.00: Circolo di Tapigliano
Cena su prenotazione: 0322 58043 €15,00
Menù:
Bagna cauda o risotto al prosecco
Toma
Dessert
Acqua, vino della casa, caffé

 

Domenica 27 agosto
08.45 Tapigliano – alla Viganella: Santa Messa

Giovedì 16/2 Massino: MESSA IN RICORDO DI MONS. ALDO DEL MONTE

delmonte

Dodici anni fa moriva monsignor Aldo Del Monte, vescovo della diocesi di Novara che ha passato gli ultimi anni della sua vita sul Vergante.

Per ricordare il nostro vescovo giovedì 16 febbraio, alle ore 18 nella chiesa di S. Michele di Massino Visconti, si celebrerà una messa.

Ringraziamenti ai cresimandi dell’Alto Vergante

(da Il Foglio del Vergante, “L’altra informazione” anno X – numero 23)

Valeria e Lino ringraziano i ragazzi e le famiglie per aver ricordato Chiara in occasione della Cresima. I soldi raccolti con la vendita dei braccialetti (344,66 euro) sono già stati versati al comitato che si occupa di ricordarla.
Per chi volesse conoscere e approfondire la storia di questa giovane testimone, mancata per un tumore all’età di 14 anni, sono a disposizione dei libri in Cagio.