RESOCONTO: PRIME COMUNIONI A LESA E MASSINO

Comunioni2a

LESA – È tutto vostro e voi siete di Dio… è tutto nostro e noi siamo di Dio…”. Le belle parole del canto d’ingresso hanno accolto gli undici bambini di Lesa e frazioni che domenica 14 maggio hanno ricevuto la Prima Comunione nella chiesa di S. Rocco a Solcio. “Un momento di festa”, così il parroco don Massimo Galbiati ha salutato Andrea, Cecilia, Chiara, Federico, Giacomo, Giorgia, Giulia, Mia, Sara, Tommaso e Tommaso che, con la loro veste bianca, dopo la breve processione d’ingresso, accompagnati dalle catechiste Gabriella e Loredana, si sono seduti accanto a lui e a don Giuseppe intorno alla mensa. Un lieve errore del celebrante nel “cerimoniale” è capitato giusto per smorzare l’emozione.

Quindi l’inizio della celebrazione eucaristica. Il Vangelo del giorno secondo Giovanni, iniziando con parole d’affetto, è risultato particolarmente adatto alla ricorrenza: un invito a non avere il cuore turbato, un invito alla fiducia. I piccoli sono stati sollecitati da don Massimo ad esprimere il loro significato della parola turbamento e tutti, dopo qualche minuto di comprensibile timidezza, hanno dato le loro risposte con la semplicità che li contraddistingue. La piccola Mia ha suggerito il rimedio per trovare consolazione al turbamento del cuore: l’affidamento alla famiglia e alla casa. E così il parroco ha spiegato loro ed ai numerosi fedeli presenti che ognuno di noi deve creare nel proprio cuore una casa e farla diventare la casa di Gesù, attraverso l’Eucarestia.Nella ricorrenza della festa della mamma, don Massimo ha ricordato anche l’importanza di questa figura nella casa.

Quindi i bambini hanno letto le preghiere dei fedeli con le intenzioni particolari di ognuno. Alcuni genitori hanno portato all’offertorio il pane, le ostie, il calice, i fiori, l’icona sacra, dono della parrocchia ai comunicandi. I canti gioiosi del coro hanno accompagnato la celebrazione eucaristica solennizzando in particolare il momento in cui i bambini hanno ricevuto la loro prima Comunione.

Al termine, don Massimo ha rivolto i ringraziamenti alle catechiste Gabriella e Loredana, che hanno seguito e preparato i bambini, alla comunità, al coro ed a tutte le persone che hanno lavorato, anche nel nascondimento, per rendere possibile la celebrazione. Infine il saluto ed il ringraziamento ai genitori ed ai bambini, ai quali don Massimo ha simpaticamente ricordato che alla Prima Comunione ne dovranno seguire moltissime altre.

 18489937_1677663452248397_95444705019893684_o.jpg

MASSINO – Domenica 14 Maggio, nella Chiesa Parrocchiale di Massino Visconti, Rachele, Riccardo C., Marta, Marcello, Davide, Francesca, Martin, Samuele, Giorgia, Aurora, Riccardo S., Melissa e Davide, accompagnati dalle catechiste Fiorina e Camilla, hanno ricevuto la prima Comunione.

La S. Messa celebrata da Don Emilio ha visto una chiesa gremita di parenti e amici che hanno voluto condividere questo momento emozionante.

vergante email

Informazioni su parrocchienebbiunoblog

Profilo collettivo per tutti coloro che partecipano alla gestione di questo sito.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.