GREST – “Edelon e la porta straordinaria”

Da IL FOGLIO DEL VERGANTE “L’altra informazione” anno X – numero 25

“Edelon e la porta straordinaria” è il titolo della storia che fa da filo conduttore e ambientazione al progetto formativo 2016 del Grest dell’Unità Pastorale del Vergante. Si sono concluse venerdì 24 giugno le prime due settimane, organizzate presso l’Oratorio Mons. Federico Mercalli a Villa Lesa. Una festa pensata da ragazzi e animatori ha coinvolto genitori e parenti in alcune delle attività: balli, barzellette, scenette, oltre a una simpatica riduzione del mito di Giasone e il vello d’oro, frutto di uno dei laboratori mattutini. Tante le risate delle famiglie e dei ragazzi, grande lo spirito di squadra tra gli animatori e i
ragazzi stessi, a conferma della positività dell’esperienza che stanno vivendo.

Numerosi i volontari coinvolti, coordinati dalla continua presenza di don Emilio e don Maurizio e da Anna e don Massimo: una quarantina gli animatori che nei mesi scorsi hanno preso parte all’annuale corso di formazione e che nel corso delle quattro settimane di Grest stanno mettendo a disposizione le proprie energie, sette gli “esperti” che nelle prime due settimane hanno accettato di mettersi in gioco nei laboratori, per trasmettere ai ragazzi le proprie passioni e i propri talenti: musica con Elisa, teatro con Walter, arte con Valentina, Zumba con Anna, cucina con Claudio, Anna e Simonetta. Altrettanti i volontari coinvolti nelle attività di segreteria e nella cucina.

L’esperienza continua ora fino a venerdì 8 luglio a Massino Visconti, presso la Casa della Gioventù: tanti nuovi giochi attendono i ragazzi, così come altre giornate in piscina (al coperto in caso di pioggia) e uscite. Ma soprattutto, i Mastri di Chiave Martino, Anita e Piccardo, accompagnati da Rowen, l’ultimo discendente degli Erranti, riusciranno a percorrere Edelon per raggiungere la Porta Straordinaria e liberare Èleos, riportandocosì la serenità nel paese? Riusciranno nella loro
impresa, superando le insidie del cammino e non facendosi catturare da Sir Estor e i suoi soldati di ventura?

Informazioni su parrocchienebbiunoblog

Profilo collettivo per tutti coloro che partecipano alla gestione di questo sito.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.